Samsung Galaxy Note 7, foto del pannello frontale con slot per scanner dell'iride

Nelle ultime ore nuovo materiale riguardante il prossimo phablet di Samsung, il chiacchierato ed anticipato Samsung Galaxy Note 7, si è fatto strada attraverso la rete, offrendo agli utenti un ulteriore sguardo su ciò che il produttore coreano ha in serbo.

Ora che la maggior parte delle voci di corridoio sembrano essersi messe d'accordo sul fatto che l'inedito phablet si chiamerà proprio Note 7, si torna a parlare delle sue dotazioni tecniche. Ad offrire uno scorcio del phablet è @onleaks che propone la prima immagine fotografica del pannello frontale.

La foto sembrerebbe confermare almeno due ipotesi. La prima è la presenza di un display “dual-edge” con doppia curvatura, un pannello che dovrebbe avere un'ampiezza di 5,8 pollici. La seconda riguarda invece la presenza di uno scanner per le iridi, inserito negli alloggiamenti aggiuntivi che si possono vedere lungo il margine superiore del pannello.

Secondo alcune delle voci più recenti, per l'utilizzo di questa tecnologia sarebbero necessari tre sensori per un riconoscimento più preciso e la leak di oggi sembrerebbe essere una conferma.
Ad aggiungere altra carne al fuoco, poi, c'è anche il produttore di cover Olixar che presenta alcune custodie premium per il Note 7, con tanto di foto in cui è visibile il display curvo.

Stando a quanto appreso fino ad ora, oltre al display da 5,8 pollici Quad HD, il Note 7 sarà dotato di system on chip Snapdragon 821 o Exynos 8893, 6GB di RAM, fotocamere da 12 e 5 megapixel, memoria interna da 64GB, batteria da 3600 o 4000 mAh, certificazione IP68 e naturalmente sistema opearativo Android 6.0 Marshmallow e S-Pen.

Via | Androidauthority | Sammobile