Mvno e Internet Mobile: l'offerta di Poste Mobile

Poste Mobile L'operatore virtuale, forte del supporto di Vodafone, ha lanciato la sue prima opzione per la navigazione internet in mobilità tramite chiavetta o telefonino (usato come modem) andando così ad inserire un ulteriore tassello nel puzzle della propria offerta commerciale.

L'opzione PosteMobile Internet 100 ore mette a disposizione 100 ore di navigazione (su rete hsdpa, umts o gprs) ad un costo più o meno allineato con quello dei gestori tradizionali. La navigazione (apn dedicato da inserire in configurazione: internet.postemobile.it) viene tariffata a scatti anticipati della durata di 15 minuti: sarebbe stata una buona mosa introdurre la tariffazione al secondo a prezzi simili alla concorrenza.

La Internet 100 ore ha un canone mensile di 22 €, senza spese di attivazione, e prevede un costo per il traffico extra bundle di 2 €/ora, con sessioni anticipate di 15". Il canone è, in promozione, di 14 € in caso di attivazione dell'opzione contestuale all'attivazione di una nuova sim. Per i clienti che associano la sim ad un BancoPosta o ad una PostePay e attivano il servizio Ricarica Ricorrente (ricarica automatica del credito sotto i 5 €) il canone è di 19 €/mese.


L'attivazione della Internet 100 ore può avvenire presso l'ufficio postale o nel modulo di attivazione online in caso di sim di nuova attivazione; colore che sono già clienti, invece, possono attivare l'opzione dalla pagina personale del sito, tramite Servizio Fai da te al numero 40.12.12 o contattando l'assistenza clienti ( 803.160 ).

Insieme all'opzione dati, Poste Mobile propone anche la propria chiavetta usb per la connessione fino a 7,2 Mbps (Mywave usb modem FW2012T) e due netbook (Acer D150 mod. 3G e AspireOne D250) dotati di modem interno integrato 3G acquistabili online o presso i punti vendita PosteShop.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: