Vodafone: opzione Zero limits On gratuita fino a giugno

Zero limits
Nonostante i dubbi sulla convenienza di questo piano, Zero Limits è di sicuro una delle tariffe più attivate in casa Vodafone, soprattutto dai clienti più giovani: il gran numero di utenze del gestore, unita alla disponibilità di 100 sms al giorno al costo di 15 cent, ha innescato un meccanismo che ha portato ad una grande diffusione di tale profilo. In molti casi si è quasi costretti ad avere una sim con questo piano per poter restare in contatto con i propri amici.

La risposta di Vodafone all'offerta lanciata nel campo delle comunicazioni on net da Tim, diretta concorrente, non poteva farsi attendere troppo: sul web erano circolate voci di una interessante, fin troppo, Vodafone Senza Limiti (chiamate e messaggi verso i numeri Vodafone a 60 cent al giorno), voci rivelatesi poi infondate. La risposta reale è rappresentata dalla gratuità dell'opzione Zero Limits On, da associare all'omonimo profilo, fino al 30 giugno 2010.

I clienti Vodafone, quindi, risparmieranno nel periodo promozionale una cifra superiore ai 25 € grazie al canone settimanale (1 €) gratuito. La promozione è valida per i vecchi e i nuovi clienti ma solo in caso di opzione Zero Limits On: la vecchia opzione Zero Limits, infatti, continuerà ad essere a pagamento. Attivare il profilo Zero Limits sarà gratuito fino al 31 gennaio 2010.


Per i vecchi clienti, quindi, passare alla nuova opzione On potrebbe rappresentare un vantaggio: oltre al canone gratuito, infatti, è ottenibile un risparmio legato anche alle connessioni ad internet tramite cellulare. Navigando da cellulare in wap o con gli apn iphone.vodafone.it e mobile.vodafone.it (da usare con Htc Magic ad esempio), infatti, si pagherà solo la prima connessione della giornata (30 cent) mentre le altre saranno gratuite fino ad un massimo di 100 MB: con la vecchia Zero Limits si pagherebbero 29 cent ad ogni accesso.

Per la navigazione web, invece, la Zero Limits On ha una Internet Card sempre attiva: alla prima connessione della giornata viene addebitato un costo di 1 € che mette a disposizione 500 MB da consumare entro la mezzanotte, anche utilizzando il cellulare come modem. Questo tipo di tariffazione comporta, quindi, esborsi a volta eccessivi per piccole connessioni web come quelle del gps assisito o di programmi come Skebby (se non configurati correttamente per il wap). Anche in passato, comunque, l'uso sarebbe stato sconsigliato in caso tariffa a tempo (1 € anticipato per 15 minuti di sessione).

Come nella tradizione di queste opzioni anche la On offre 100 sms e 100 mms al giorno dopo il primo sms e il primo mms della giornata, 1000 minuti di chiamate voce e 1000 di videochiamate dopo il pagamento del primo minuto di conversazione (38 cent) verso altri numeri Vodafone.

[Ringraziamo Frollina per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: