Nokia Lumia 1020 rivelato nella leak di un'immagine

Un’immagine ritrae chiaramente il nuovo anticipato smartphone di Nokia, il Nokia EOS con fotocamera da 41 megapixel, che ci si aspetta entrerà a far parte della linea Lumia con il nome di Lumia 1020 nel prossimo periodo.



Di rumors ed anticipazioni non ne sono affatto mancati su quello che sarà il prossimo intervento di Nokia nel mercato mobile, ma ancora sono pochi i dettagli riguardanti il vociferato Nokia EOS. La caratteristica principale del nuovo dispositivo è, ovviamente, la fotocamera da 41 megapixel che abbiamo visto ritratta in una precedente leak. Una nuova foto trapelata ci da un’altra prospettiva, questa volta frontale, mostrando forse la forma finale dello smartphone.

La leak


Fonte di questa indiscrezione è il ben noto account Twitter @evleaks secondo il quale il dispositivo potrebbe prendere il nome definitivo di Nokia Lumia 1020. La foto lo ritrae frontalmente e mostra chiaramente il marchio di AT&T mentre un altro scatto ritrae la stessa scocca posteriore già vista in precedenza.

Il Lumia 1020 sarà il diretto erede dell’808 PureView, ed andrà a coprire per la brand finnica il settore dei cameraphone trovandosi di fronte come concorrente il Samsung Galaxy S4 Zoom, dotato di fotocamera da 16 megapixel con zoom ottico 10x.


Disponibilità e presunte specifiche


La leak odierna non da indicazioni sullo smartphone al di là dell’aspetto ma le voci più consistenti indicano come momento probabile per il lancio l’11 Luglio, durante l’evento Zoom Reinvented indetto da Nokia.

Le caratteristiche comparse finora nei rumors sono le seguenti:


  • Processore dual core Qualcomm Snapdragon S4 da 1.5 GHz
  • Dispaly OLED da 4.5 pollici con risoluzione di 1280 X 768
  • Fotocamera da 41 MP con flash allo Xeno
  • Software Nokia Pro Camera
  • 32 GB di memoria interna
  • Sistema operativo Windows Phone 8 V 8.1
  • Radio FM
  • Corpo in policarbonato
  • Con un singolo scatto viene salvata una foto a 35 MP e una da 5 MP utile per la condivisione

Via | TheVerge.com

  • shares
  • Mail