Nokia con Android? Il CEO Stephen Elop è contento di Windows Phone

In molti lo vogliono, ma uno smartphone Nokia con Android non arriverà mai: Stephen Elop, CEO della compagnia, spiega perché

Foto Stephen Elop Nokia

Il successo di Nokia e di Android è indiscutibile: gli smartphone del produttore sono tra i più belli presenti sul mercato (pensiamo solo a Nokia Lumia) e il sistema operativo targato Google è riuscito a surclassare Apple in tutto il mondo (certo, a Mountain View hanno l'appoggio di un numero maggiore di produttori rispetto ad Apple, che, invece, può contare solo sul suo iPhone; la giustificazione, però, non toglie meriti al Robottino Verde).

Proprio per questo motivo, non sono stati pochi coloro che hanno immaginato - o meglio: sognato - uno smartphone Nokia con sistema operativo Android; sarebbe stato, in effetti, un connubio ottimo che avrebbe dato filo da torcere alla stessa Samsung. Il CEO di Nokia Stephen Elop ha spiegato, però, che si sente soddisfatto della scelta che ha fatto e che non tornerebbe indietro: la compagnia non ha voluto optare per Android, perché il sistema operativo era già stato assorbito da Samsung, che, in effetti, sta dando parecchio fastidio persino a Google (la scelta di lanciare il nuovo Motorola è dovuta proprio alla volontà di ridurre lo spazio dei coreani nel mercato smartphone).

A quel punto, Nokia avrebbe potuto o arrendersi e assistere indisturbata al successo della rivale o scelitere una strada più difficile ma forse più remunerativa: scegliere, cioè, Windows Phone, che, essendo un sistema operativo ancora poco diffuso - soprattutto quando Nokia decise di iniziare a lavorare con Microsoft -, garantiva di piazzarsi come numeri uno. L'obiettivo di Stephen Elop, insomma, è quello di arrivare ad essere una terza alternativa a iOS e Android: la strada è ancora lunga, ma, secondo noi, ce la farà. Pronostici?

Via | Wmpoweruser

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: