Nokia Lumia, 7.4 milioni di dispositivi nel secondo trimestre

Nokia segna ancora una volta un successo con le vendite di telefoni Lumia Windows Phone, raggiungendo un record di 7,4 milioni nel secondo trimestre del 2013.

Il primo trimestre dell'anno ha visto la vendita di 5.6 milioni di telefoni, secondo la relazione finanziaria ufficiale della società per il trimestre passato. La crescita del 32% indica che il lancio del Nokia Lumia 520 a prezzi accessibili ha aumentato il volume delle vendite.

Il successo del Lumia 520


Con i dispositivi più accessibili a livello di portafoglio, il prezzo medio di uno smartphone Lumia venduto è sceso bruscamente a 157 euro (206 dollari), partendo dai 182 euro nella media del trimestre precedente.
L’amministratore delegato Nokia Stephen Elop ha detto che l'immensa popolarità del Lumia 520 in mercati come Cina, Francia, India, Tailandia, Regno Unito, Stati Uniti e Vietnam ha aiutato in modo deciso questa crescita.

Nel corso del terzo trimestre, ci aspettiamo che i nostri prodotti nuovi Lumia guidino una parte significativa del nostro fatturato Smart Device".

I feature phones


L'altro aspetto dell’andamento generale di mercato è che le vendite dei feature phone sono diminuite, ma la crisi non è così marcata come sembra e Nokia sostiene che ci siano 'alcuni segnali di ripresa nella seconda parte del trimestre', a valle dell’introduzione su l mercato dei Nokia Asha 501 e Asha 210. Nokia ha venduto 53,7 milioni di feature phones, in calo da 55,8 milioni nel primo trimestre. Il prezzo medio per feature phone Nokia è sceso ancora più in basso rispetto al minimo storico 26 euro.

I dati finanziari


In termini di dati finanziari puri, le vendite di smartphone sono ammontate a € 1.164.000.000 (1.528 milioni dollari), mentre il totale per i feature phones è di 1,4 miliardi di euro (1,84 miliardi dollari). Complessivamente le vendite nette della divisione smartphone di Nokia sono scese del 6% per un totale di 2.724.000.000 € (3.577 milioni dollari). Il margine operativo di Nokia si attesta al -1,2% e l'utile operativo è in rosso a € -33.000.000

  • shares
  • Mail