Samsung Galaxy Note 3, il processore sarà l'Exynos 5 Octa?

Samsung ha reso noto in via ufficiale che sta per annunciare in via definitiva una nuova versione del processore mobile Samsung Exynos 5 Octa.

Purtroppo, la compagnia non ha svelato dei veri e propri dettagli sul nuovo processore Samsung Exynos 5 Octa, limitandosi a rendere noto tramite comunicato stampa che la nuova CPU è stata "migliorata" e resa ancora "più potente", ma dovremo attendere ancora del tempo prima di scoprire cosa esattamente ha il nuovo chipset da offrire.

Il futuro concorso


A seguito dell'annuncio ufficiale dell'Exynos 5 Octa, Samsung darà il via ad un interessante concorso che si terrà su Twitter, soprannominato "#ExynosEvolved Twitter giveaway". I più fortunati tra gli utenti che avranno partecipato al concorso vinceranno un dispositivo nuovo di zecca con processore Exynos a bordo. La prossima settimana verranno annunciati maggiori dettagli riguardo ai dispositivi in palio e alle modalità di partecipazione al concorso.

L'impiego del nuovo Samsung Exynos 5 Octa


L'attuale Exynos 5 Octa (introdotto nei primi mesi del 2013) sta alimentando il Samsung Galaxy i9500 S4 attualmente sul mercato e si compone in realtà di due processori: un quad-core ARM Cortex-A15 e un quad-core ARM Cortex-A7. Il nuovo chipset Exynos potrebbe essere utilizzato per l'imminente phablet Samsung Galaxy Note III (o almeno per alcune versioni di esso), che verrà annunciato i primi di settembre.

Via Twitter

  • shares
  • Mail