Samsung Galaxy Note II con processore Snapdragon 600

Il Galaxy Note che non ti aspetti. Sono tutti in trepidante attesa del terzo episodio della serie Note da parte di Samsung,

Samsung Galaxy Note II Snapdragon 600

 

cosa che dovrebbe avvenire non prima di settembre all’IFA 2013 di Berlino, che l’azienda coreana stupisce il mondo.

Note 2 ancora attuale


Lunga vita al vecchio Note II grazie all’arrivo del nuovo processore Snapdragon 600, non si è voluto esagerare con l’800, anche per non pestare i piedi al nuovo modello, che sostituisce il precedente Exynos da 1,6 GHz, sempre quad-core. La GPU sarà la Adreno 320 che va a prendere il posto dell’attuale Mali-400MP.

Potenza aumentata, quindi, grazie al nuovo quad-core da 1,9 GHz prodotto da Qualcomm che va a equipararsi a quella dell’attuale Galaxy S 4, almeno prima che arrivi la nuova versione dotata, tanto per cambiare, dello Snapdragon 800.

Con China Mobile solo in Cina


La sigla del modello del nuovo terminale è GT-N7108 ma la brutta notizie, per gli amanti del phablet coreano, è che la commercializzazione della nuova variante è limitata al solo mercato cinese, con l’operatore China Mobile, almeno per il momento.

Il Note 3 è in dirittura d'arrivo


Nessun’altra differenza, eccezion fatta per il supporto delle veloci reti dell’operatore cinese, rispetto al modello che ben conosciamo e che è uno dei tablet più diffusi e di maggiore successo di sempre, in attesa che il Note 3 ne replichi il successo una volta che verrà immesso sul mercato.

  • shares
  • Mail