iPhone 5S, FoxConn assume in massa per la produzione

Giunge da Taiwan un report secondo il quale la Foxconn, produttrice di componenti e catena di assemblaggio per alcuni dei grandi nomi del mercato mobile, sta assumendo ben 90.000 operai solo nella sua fabbrica di Shenzhen.

Tutti gli operai assunti andranno ad assemblare nuovi dispositivi Apple come l'atteso iPhone 5S e il modello a basso costo di iPhone, chiamato presumibilmente iPhone 5C.

Le assunzioni precedenti


Secondo il report, la Foxconn ha già testato la catena di montaggio dei prossimi iPhone ed è quindi pronta per la produzione di massa. Non ci stupiamo di nulla: già all'inizio di quest'anno, l'impianto di assemblaggio della Foxconn situato a Zhengzhou ha assunto un gran numero di operati per preparare la prossima versione degli smartphone Apple, oltre ai nuovi iPad.

Cosa ci aspettiamo dai prossimi iPhone


Secondo quanto carpito sino ad adesso grazie ai rumor, l'iPhone 5S monterà un processore più veloce, una fotocamera posteriore migliorata da 13 megapixel con dual flash LED, avrà finalmente una batteria più duratura, 2GB di RAM e un sensore per il riconoscimento delle impronte - sensore confermato da alcuni dettagli scovati in iOS 7 beta 4. Il display a bordo dell'iPhone 5S rimarrà da 4 pollici come quello attuale.

Via BGR

  • shares
  • Mail