Vodafone e Windows Phone Store, da oggi è possibile acquistare contenuti con il credito telefonico

Nonostante la continua diffusione di forme di pagamento tramite cellulare, con ovvio utilizzo della carte di credito, molti utenti non si sentono sicuri ad affidare i propri dati ad uno smartphone e acquistare applicazioni.

Per fortuna nascono soluzioni alternative che accontentano i più giovani e i più attenti alla sicurezza, come quella proposta da Vodafone Italia.

L'acquisto tramite credito telefonico


Gli utenti Vodafone potranno acquistare a partire da oggi contenuti digitali per il proprio telefono - quindi applicazioni, sfondi, suonerie e via dicendo - dal Windows Phone Store pagando direttamente col credito telefonico o con addebito sul conto in caso di abbonamento. È possibile acquistare in questo su smartphone con sistema operativo Windows Phone 8 e precedenti Windows Phone 7.5/7.8. Una volta effettuato l’acquisto, i clienti riceveranno una mail di conferma che conterrà tutti i dettagli legati alla transazione.

Per la prima volta in Italia


Questo sistema di pagamento viene provato per la prima volta in Italia grazie a Vodafone, permettendo di diffondere la cultura dell'acquisto tramite app store in modo più esteso all'utenza con le più disparate esigenze. Se quest'oggi vorrete testare la novità fateci sapere come vi siete trovati.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO