Samsung Galaxy S4 Active, se non resiste all'acqua Samsung non offre garanzia

Torniamo a parlare del Samsung Galaxy S4 Active, un nuovo smartphone lanciato da poco e che già si trova al centro di diverse polemiche.

Il Samsung Galaxy S4 Active è stato lanciato come versione ultraresistente dell'ammiraglia Samsung Galaxy S4. Il telefono è già stato introdotto sul mercato inglese e i vari annunci pubblicitari di Samsung invitavano gli utenti ad utilizzare il telefono anche sott'acqua per scattare immagini. Alla presentazione di Londra veniva mostrato l'utilizzo del telefono immerso, a confermare quanto pubblicizzato. Però, c'è un rovescio della medaglia che sta scatenando gli acquirenti.

La garanzia limitata


Già con l'unboxing del Samsung Galaxy S4 Active è possibile notare che sul libretto di istruzioni viene specificato:

La presente Garanzia Limitata non copre: (a) difetti o danni derivanti da incidente, abuso, uso anormale, condizioni anomale, conservazione impropria, esposizione a liquidi, umidità, umidità, sabbia o sporcizia, incuria, o inusuali stress fisico, elettrico o elettromeccanico [...].

Per quanto assurdo possa sembrare, la garanzia non copre l'immersione in liquidi tanto pubblicizzata dalla stessa Samsung.

La conferma di un dipendente AT&T


A conferma - se vogliamo prendere tutto per vero - di questa situazione paradossale vi è la testimonianza di un dipendente dell'operatore telefonico AT&T sul forum XDA Developers. La parte importante della sua anonima testimonianza recita:

...La garanzia non, ripeto, NON COMPRENDE L'ACQUA

Com'è possibile che Samsung non offra garanzia per danni derivanti dall'acqua per un telefono che viene pubblicizzato come restitente all'acqua e capace di scattare foto sott'acqua? Questo non è l'unico "scandalo" che coinvolge Samsung, di recente, già accusata di essere fuorviante e di aver "truccato" i benchmark riguardo alla potenza della CPU per il Samsung Galaxy S4.

Via XDA Developers

  • shares
  • Mail