Android Device Manager, entro fine mese trova il mio Android

Scambio di cortesie tra iOS e Android: non sempre è Cupertino a copiare Mountain View ma a volte accade anche il contrario.

Google Android Device Manager

 

In questo caso se avete presente la funzione "Trova il mio iPhone" di Apple - che poi vale anche per gli altri dispositivi con la mela, computer compresi - il sistema operativo del robottino verde ne ha in serbo una praticamente identica che arriverà entro la fine del mese di agosto, denominata Android Device Manager.

Come "Trova il mio iPhone"


Si potrà ritrovare il dispositivo smarrito, o che è stato sottratto, geolocalizzandolo su una mappa (naturalmente Google Maps) oppure farlo suonare (anche se era impostato su silenzioso). Nel caso non si riuscisse a recuperare, poi, sarebbe possibile resettarlo completamente (wipe), in modo tale che i dati dell’utente non possano essere visibili a terzi.

Tutti gli Android dalla 2.2 in poi


Per quanto concerne la compatibilità, Android Device Manager, sarà utilizzabile su dispositivi con almeno la release Android 2.2 (FROzen YOgurt) on-board e, per farlo, sarà necessario disporre di un account Google.

L’aggiornamento verrà portato da Google Play Services nella versione 3.2.25. Un .apk di questa release è già disponibile in rete al download: arriveranno anche una App dedicata e un sito dove poter operare da remoto sul proprio dispositivo.

Non ci sono altri dettagli su Android Device Manager: non possiamo che aspettare qualche giorno, facilmente ormai dopo Ferragosto, per avere tutte le specifiche del servizio e per poter effettivamente installarlo in tutti i dispositivi Android compatibili.

Via | The Next Web

  • shares
  • Mail