HTC One diventa blu negli Stati Uniti, un altro colore per lo smartphone dei taiwanesi

Il blu è il nuovo colore di HTC One negli Stati Uniti

Foto HTC One blu

HTC One si tinge di blu negli Stati Uniti, e non si tratta di una bufala o di un pettegolezzo: nelle ultime ore, infatti, il listino dell'operatore telefonico Verizon è stato aggiornato con il nome di un nuovo dispositivo; la sigla è HTC6500LVWBLU ed è seguita dalla descrizione "HTC One in Blue": ci sono pochi dubbi, insomma, sull'arrivo dello smartphone dei taiwanesi in un colore che è davvero molto carino.

L'operatore telefonico non ha ancora iniziato la commercializzazione, purtroppo per gli americani; l'arrivo del telefono, però, non dovrebbe essere stato fissato per l'autunno o, peggio ancora, per Natale, visto che il listino è stato già aggiornato. Sarebbe bello avere la possibilità di acquistarlo in questa colorazione anche qui, ma la vediamo davvero difficile, visto che già è tanto se abbiamo a disposizione entrambe le versioni standard, quella bianca e nera.

A proposito di colori, potrete comunque optare per un HTC One davvero molto particolare; e quando scriviamo "particolare", non lo facciamo tanto per: vi ricordiamo, infatti, che potrete acquistare lo smartphone anche in una versione completamente platinata e in diverse altre colorazioni a poco più di 2mila euro.

HTC One a oltre 2mila euro


Avete letto bene e noi non abbiamo sbagliato: parliamo di uno smartphone per ricconi che è disponibile su richiesta e che potrebbe soddisfare senz'altro le voglie di chi ama apparire e distinguersi dalla massa (anche se, diciamocelo, a poco serve spendere oltre 2mila euro, se poi le specifiche tecniche sono esattamente le stesse).

Accontentiamoci della versione blu, che è meglio (sempre che arrivi qui, s'intende): se poteste, l'acquistereste o la lascereste sullo scaffale?

  • shares
  • Mail