Instagram aggiunge l'importazione dei video

Sin dal lancio del supporto dei video in Instagram una cosa è sempre mancata notevolmente: la possibilità di importare video. Non più, grazie all’ultimo aggiornamento per Android e iOS messo a disposizione degli utenti.

Instagram rilascia la versione 4.1 del suo software, messa a disposizione sia per sistemi operativi Android che iOS, e preannuncia alcune funzioni interessanti, come ad esempio la possibilità di importare video direttamente dalla nostra libreria e la funzione di raddrizzamento immagini.

Le novità di Instagram 4.1

La prima funzione ci consente di “editare” dei video senza necessariamente doverli girare nell’app Instagram e avere in ogni caso a disposizione le funzionalità di “video editing”, mentre la seconda novità è pensata per quei video o immagini che sono venute fuori un po'storte, per le quali ora diventa possibile cambiare inclinazione con pochi click.

Esclusivamente per Android, la versione 4.1 di Instagram, già presente sul Google Play per il download gratuito, permette di girare video anche agli utenti aventi uno smartphone con installata la versione 4.0 (aka Ice Cream Sandwich) del sistema operativo di Google.

Instagram dunque si conferma ancora una volta un’app interessante da avere, che ci permette di scattare foto e di girare video a cui poter applicare dei filtri personalizzati, in maniera da dare un qualche cosa in più ai nostri “lavori artistici”. Interessante la possibilità di mettere un “Mi piace” alle foto che amiamo di più e quella di poter vedere le “foto in cui ci sei tu”, un importante passo verso un integrazione sempre più social di Instagram (che d’altronde è ovvio che sia essendo stato acquisito qualche tempo fa da Facebook).

Via | techcrunch.com

  • shares
  • Mail