LG G2, un evento di presentazione si conclude con venti feriti (e tanti palloncini)

Il nuovo smartphone LG G2 causa venti feriti in un evento di presentazione: ma la colpa non è sua!

Dopo l'evento di cui vi stiamo per parlare, non si può certo dire che LG G2 non sia uno smartphone poco desiderato; o meglio: lo sarà ancor di più, visto che la notizia ha fatto il giro di tutta la Corea e, per quanto le intenzioni di LG non fossero quelle di ferire i propri utenti, questo brutto fatto di cronaca si è trasformato senz'altro in una grande operazione di marketing.

Durante la presentazione dello smartphone, infatti, moltissimi consumatori hanno cercato di acchiappare qua e là dei palloncini in cui vi erano dei voucher per entrare in possesso gratuitamente di LG G2: le sequenze degli utenti che litigano per avere LG G2 stimoleranno senz'altro la curiosità di chi saprà della notizia, per quanto LG si sia detta mortificata e si sia subito scusata per l'accaduto.

Non sappiamo se LG G2 avrà successo, anche se non dovremo attendere molto per scoprirlo: lo smartphone (qui tutti i dettagli) arriverà in Italia ad ottobre a un prezzo piuttosto vantaggioso rispetto ai top gamma della concorrenza e con specifiche tecniche che non hanno nulla da invidiare agli altri telefoni; per chi non lo sapesse, ecco quali sono:


  • Display da 5.2 pollici con risoluzione Full HD e densità da 440 ppi;

  • Tecnologia IPS LCD ad alta luminosità;

  • Chipset quad-core Snapdragon 800 da 2.3 GHz;

  • 2 GB di memoria RAM;

  • Memoria interna da 16 o 32 GB;

  • Batteria da 3.000 mAh;

  • Android 4.2.2 Jelly Bean;

  • Fotocamera da 13 Megapixel con stabilizzatore OIS;

  • Fotocamera anteriore da 2.1 Megapixel;

  • 138,5 x 70,9 x 8,9 mm;

  • Colori bianco o nero.


Ecco spiegato perché i venti coreani feriti durante la rissa che è scoppiata lo volevano a tutti i costi: LG G2 sarà vostro al day one?

  • shares
  • Mail