Arirang AS1201, arriva uno smartphone anche in Corea del Nord

Arirang AS1201 è il primo smartphone della Corea del Nord. Ma qualcosa non quadra

Arirang

Si chiama Arirang AS1201 ed è il primo smartphone che farà la sua comparsa in Corea del Nord; come ben sapete, la situazione della parte settentrionale della Corea è decisamente diversa da quella del Meridione: qui risiedono aziende come LG e Samsung; lì, invece, lo spietato Kim Jong Un, balzato agli onori della cronaca mondiale per l'intenzione aberrante di voler attaccare l'America.

L'arrivo di uno smartphone è senza ombra di dubbio, perciò, un bel momento per gli utenti, che finora sono stati costretti a utilizzare soltanto i semplici telefoni. Qualcosa, però, non quadra: come fa notare Washington Post, in Corea il servizio dati su rete telefonica è ancora illegale; a cosa potrebbe servire, quindi, uno smartphone? In secondo luogo, pare che il prodotto sia realizzato in territorio nordcoreano ma in Cina: al confine, poi, partirebbe l'ispezione per verificare se i prodotti sono compatibili o meno con le direttive del governo.

In altri termini, quello che vedranno gli utenti non sarà un vero e proprio smartphone, bensì una operazione di facciata che, se da una parte permetterà a Kim Jong Un di accontentare le richieste dei suoi cittadini, dall'altra permetterà di bloccare il contrabbando che sta aumentado sempre di più alle frontiere.

Arirang AS1201, quali specifiche tecniche?


Le specifiche tecniche di Arirang AS1201 sono tuttora sconosciute: sappiamo qualcosa solo grazie allo stesso Kim Jong Un, che si è detto contento, dopo averlo provato, di aver utilizzato uno smartphone con una bella fotocamera e uno schermo con ottima risoluzione. Peccato che dietro questo telefono i misteri siano davvero troppi...

  • shares
  • Mail