Google+ per iOS si aggiorna con Hangouts e Google Drive

Google aggiorna la sua app “Google+” per iOs integrando Hangouts (che rimpiazza il supporto Messenger) e aggiungendo il supporto per Google Drive.

La nuova versione a disposizione degli utenti Apple è la 4.5, che segue di poco tempo l’aggiornamento dell’app Google+ per Android. Gli aggiornamenti sono pensati tenendo la semplicità e l’usabilità in mente, dato che ora gli utenti Google+ potranno usare Drive e Hangouts in maniera ancora più immediata.

L’integrazione di Google Drive

L’integrazione con Google Drive permetterà agli utenti di vedere, modificare e condividere in maniera molto semplice e veloce le foto che sono sul cloud.

L’aggiunta di Google Hangouts

La novità di Hangouts permetterà agli utenti di iniziare un “hangout” con altri utenti direttamente dalla pagina del profilo. Parlando proprio di questa novità, Virgil Dobjanschi di Google ha detto che “con la funzionalità Hangouts ora sarà possibile mandare messaggi e fare video chiamate anche da e per piattaforme diverse, come Android e iOS”.

Attenzione al fatto che l’aggiunta di Hangouts ha portato Google a togliere Messenger da Google+. Nonostante questo dall’azienda di Mountain View fanno sapere che sarà possibile scaricare tutte le conversazioni passate (sia testi che foto) direttamente da Google Takeout.

Una novità interessante dunque per gli utenti Google, che ora potranno avere un’app Google+ ancora più completa e facile da usare. Google conferma inoltre il trend di voler portare la maggior parte dei suoi servizi sotto i marchi dei suoi più grandi successi, cosa già fatta qualche, qualche tempo fa, il motore di ricerca aveva tolto Google+ Local dopo l’integrazione dello stesso in un aggiornamento di Google Maps.

Via | hngn.com

  • shares
  • Mail