iPhone 5S con processore A7, memoria da 128 GB e...tutto d'oro

Si avvicina rapido il 10 settembre, le ferie sono ormai (quasi) finite, è ora di rifare sul serio.

Apple iPhone 5S gold Vacanze o meno non si ferma il flusso di novità per quanto concerne il nuovo iPhone 5S, che si aggiungono a tutte quelle che si sono viste le scorse settimane.

L'oro di Apple


La prima riguarda le colorazioni: bianca e nera, ossia quelle tradizionali, ma si fa sempre più largo quella oro di cui abbiamo già detto, sottolineandone a suo tempo anche l’impronta kitsch, sempre se dovesse davvero essere messa in produzione dall’azienda della mela.

Sale in A7


Sul fronte processore, invece, si fa il nome di A7, veloce e potente ma più parco nei consumi di quello attuale, cosa che permetterebbe di ottenere una riduzione dei consumi del 20%. Se questo viene unito alla nuova batteria, che si dice sarà rivoluzionaria, l’autonomia dovrebbe finalmente essere più che soddisfacente, dovrebbe.

8 o 12 megapixel?


Capitolo fotocamera: per alcuni resterà da 8 megapixel ma con un’apertura migliorata e portata a f/2 mentre per altri la risoluzione sarà da 12 megapixel già con il 5S. Sul sensore di impronte digitali ci sono altrettante posizioni: è presente, è assente oppure è presente ma inizialmente servirà soltanto per lo sblocco del terminale, per vedere nuove funzioni sarà necessario attendere il 2014.

Addirittur 128 GB ma...a che prezzo?


I tagli di memoria, infine, potrebbero essere aumentati: non più solo 16, 32 e 64 GB ma una nuova capacità di ben 128 GB, stessa cosa fatta recentemente con iPad 4. iPhone 5S da 128 GB è stato da poco avvistato negli inventari di Media Markt: che si sia da fidarsi?

Ci chiediamo soltanto quanto potrebbe costare un iPhone 5S da 128 GB; senza dubbio oltre i 1000 euro, questo è chiaro. Tre settimane per leggere mille altri rumor e per, finalmente, assistere al keynote della verità.

Via | 9TO5Mac

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: