XOLO Q1000S, l'attacco viene dall'India

L’America "mobile" deve stare attenta nei prossimi mesi.

XOLO Q1000S

Microsoft con Windows Phone 8, Google con Android, ma soprattutto i modelli di punta dei costruttori coreani, ma quello sul software è un discorso a parte, Apple con iOS e la canadese BlackBerry, sempre più giù tanto che si parla di un ritorno di  Lazaridis, hanno nuovi competitor.

I pericoli dalla Cina e dall'India


Non più solo dalla Cina con ZTE, Huawei, Oppo, Xiaomi e BBK ma ora anche dall’India. Conosciamo già alcuni modelli della XOLO, azienda indiana che recentemente ha presentato il modello di punta, il Q1000S, che per forma e tecnologia potrebbe dare molto fastidio a quelli più blasonati della piattaforma Android e non solo, anche per il suo prezzo contenuto.

Prezzi da rivedere per tutti?


È proprio la politica dei prezzi che va rivista in fretta per i top player mondiali dato che aziende come Oppo, Xiaomi e XOLO - appunto, ma ce ne sono molte altre -riescono ad approntare smartphone decisamente competitivi a costi praticamente dimezzati rispetto a quelli che conosciamo di Samsung, LG e diversi altri brand, complice il mercato italiano che fino ad ora si era lasciato sedurre da tattiche al rialzo senza protestare.

Sottile ma dotatissimo


Non è sottile come il Vivo X3 di cui abbiam parlato ieri ma poco ci manca: 6,98 mm. per un terminale con un display IPS da 5" (1280 x 720 pixel, 294 ppi), processore MediaTek MTK 6589T quad-core da 1,5 GHz e sistema operativo Android 4.2.

Tra le altre caratteristiche tecniche troviamo la fotocamera da 13 megapixel con sensore BSI 2 e fotocamera anteriore da 5 megapixel con sensore BSI, connettività Bluetooth 4.0 e Wi-Fi b/g/n.

Arriverà tra poche settimane a 300 dollari


La memoria integrata è di 16 GB mentre la RAM è di 1 GB. La batteria, agli ioni di litio, ha una capacità di 2500 mAh. Le sue dimensioni sono di 147 x 72,1 x 6,98 mm. e il peso è di 158 grammi. Q1000S sarà in vendita, ancora non sappiamo in quali mercati, nelle prossime settimane a un prezzo vicino ai 300 dollari.

Via | XOLO

  • shares
  • Mail