Arriva l'app non ufficiale di Instagram per Windows Phone

Gli utenti di Windows Phone potranno finalmente usare, come già fanno gli utenti di Google Android e di iOS Apple, Instagram, la nota app di condivisione foto.

Non si tratta, però, dell’app ufficiale realizzata da Instagram stessa (che ricordiamo è di proprietà di Facebook), bensì di un’app realizzata da uno sviluppatore francese, tale Rudy Huyn. Il nome dell’app è 6tag ed è disponibile gratuitamente.

6tag per WP8, ecco cosa include

Nonostante il fatto che non si tratti di un’app ufficiale, Instagram per Windows Phone ha la maggior parte delle funzionalità dell’app ufficiale presente per iOS e Android.

Al momento dunque è possibile, ad esempio, usare i filtri originari previsti per Instagram e caricare video. Inoltre, supporta la possibilità di condividere i propri “lavori” con Facebook, Twitter, Fllickr, Tumblr, VK e Foursquare.

Rischi di usare l’app non ufficiale di Instagram

Il rischio di usare quest’app è ovviamente quello di trovarsi improvvisamente con un software non funzionante, nel caso in cui Facebook decida di cambiare le API.

Nel frattempo, il noto sito internet “The Verge” ha notato che Instagram ha modificato i suoi filtri spam e ha bloccato la possibilità di caricare foto su Instagram usando app di terze parti.

Al momento sembra che Instagram non abbia ancora commentato nulla su tale app e non abbia neanche fatto sapere se ha, tra i suoi piani futuri, quello di rilasciare un app ufficiale per Windows Phone, che ovviamente metterebbe fuori gioco la creazione di Huyn.

Dal punto di vista di Microsoft, ci sono due dubbi. Il primo è legato al motivo per il quale non ha ancora rilasciato un’app realizzata in casa di Instagram per Windows Phone, nonostante il fatto che dovrebbe essere stata preparata mesi fa. Il secondo è un dubbio di privacy relativamente all’uso delle nostre fotografie da parte di 6tag.

Via | gmanetwork.com

  • shares
  • Mail