AppleCare+ anche in Europa, e in Italia?

Ricorderete certo la grande bagarre che si scatenò l’anno scorso sull’AppleCare di Apple, il pacchetto di servizi su cui si scagliarono i consumatori brandendo la normativa europea sui 2 anni di garanzia, peraltro giustamente.

AppleCare+

Il servizio ora viene ancora offerto ma solo online, recentemente la pagina è stata rinnovata, mentre nei negozi fisici italiani non è più possibile acquistarlo, anche se non sono in pochi gli utenti che vorrebbero farlo.

Un servizio che viene dagli USA


Nel contempo in America è stato approntato e testato un servizio più avanzato che nulla ha anche fare con la garanzia, lo anticipiamo. Il suo nome è AppleCare+ e ora, dopo una fase quasi di test negli USA, pare che arriverà anche in Europa.

Si può utilizzare solo 2 volte


Ma come funziona? È molto semplice: il servizio è attivabile da chi ha acquistato un iPhone o un iPad entro 30 giorni dall’acquisto. In America ha un costo di 99 dollari quindi in Europa potrebbe essere di 99 o 89 euro.

Nel caso lo si sottoscriva oltre all’alimentatore, il cavo USB, la batteria e gli auricolari, saranno coperti anche i danni accidentali. Se il telefono si rompe o cade in acqua sarà possibile sostituirlo a soli 49 euro (ora per un iPhone 5 ne servono 249).

Non solo danni accidentali


La cosa, nei 2 anni di durata, sarà possibile per 2 volte, non di più. Oltre alla garanzia offerta, e alla sorta di assicurazione in caso di danni accidentali, all’interno dei 2 anni, che estenderanno di 21 mesi i classici 3 mesi a cui si ha normalmente diritto, ci sarà anche il supporto per i diversi software "mobili" della mela, generalmente utilizzati con iPhone e iPad: iCloud per fare un esempio.

Via | Apple

  • shares
  • Mail