Microsoft compra Nokia, settore smarphone acquisito per 7,2 miliardi di dollari

Microsoft ha annunciato di aver comprato Nokia per una cifra attorno ai 7 miliardi di dollari. L’azienda di Redmond ha acquistato, nello specifico, il comparto smartphone e cellulari.

Windows Phone 8

Con questa mossa, che non era completamente a sorpresa, l’azienda di Redmond fa proprio il settore smartphone della casa finlandese, quello da cui dipende la presenza, in questo mercato, di Microsoft stessa. Ricordiamo infatti che Nokia è la casa madre dei Lumia, una serie di smartphone che fanno uso proprio del sistema operativo mobile di Microsoft: Windows Phone.

Nello specifico, Microsoft ha pagato 5 miliardi di dollari per acquistare l’unità “Devices & Services” di Nokia, oltre a 2,2 miliardi di dollari per i brevetti e copyright che, nel corso del tempo, l’azienda ha sviluppato.

Microsoft e Nokia, un binomio che va avanti dal 2011

Le due aziende avevano raggiunto un accordo nel 2011 in merito all’installazione, sui dispositivi finlandesi, del sistema operativo di Redmond, in maniera da creare una serie di devices completamente diversi da quelli di Apple e di Samsung in maniera particolare (l’azienda sud coreana fa di Android il suo punto di forza). Questo sodalizio ha portato, in due anni circa, la casa finlandese a posizionarsi al terzo posto nelle quote di mercato smartphone, dietro i leader Google e Apple.

Elop sarà il CEO di Microsoft?

La mossa potrebbe forse aprire la strada per Stephen Elop, verso la poltrona più ambita in Microsoft, quella attualmente occupata da Steve Ballmer? Le recenti dimissioni da parte di Ballmer stesso, che lascerà l’incarico entro 12 mesi, e l’entrata di Nokia in Microsoft, fanno presupporre che le probabilità sono elevate.

Via | usatoday.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO