Android vola alto in Europa (in Italia +12%), ma frena bruscamente negli USA (-7%)

Le statistiche sui sistemi operativi parlano chiaro: Android spopola in Europa, con una crescita del 12% in Italia, ma si arresta negli Stati Uniti d'America

Android iOS Europa

Android

e iOS continuano a dividersi il mercato, anche se la notizia di oggi è che Microsoft ha acquisito la sezione smartphone di Nokia (è facilmente ipotizzabile, perciò, che anche in ambito OS la situazione cambierà notevolmente). I dati sono stati diffusi da Kantar e mettono in evidenza che il sistema operativo di Google, molto più aperto rispetto a quello Apple, domina quasi incontrastato in Europa: la percentuale - come potete vedere nelle tabelle della fonte - è pari a quasi il 70%; iOS, invece, è arrivato al 18% circa (cifra che non va assolutamente sottovalutata).

La situazione cambia radicalmente negli Stati Uniti d'America, che, come ben sapete, è la patria di Apple e, in quanto tale, non può che far registrare dei dati molto più favorevoli rispetto alla Mela Morsicata: iOS è cresciuto fino a oltre il 40%, di quasi 8 punti percentuale; assistiamo, invece, a un crollo vertiginoso per Android, che, pur avendo toccato il 50%, fa registrare un decremento di oltre dieci punti percentuale.

Riesce difficile spiegarsi un calo del genere rispetto a luglio 2012, ma non ci sorprendiamo più di tanto: Apple dovrà pur avere un mercato tutto suo, no?

Ottimi numeri in Italia

Della situazione in Europa rileviamo un importante incremento del 12% in Italia, dove Android tocca settanta punti percentuale: una situazione decisamente positiva, che, come in tutti gli altri principali mercati dell'Europa, rende onore al Robottino Verde. Non vogliamo essere di parte, ma, pur essendo potenzialmente meno sicuro, è indiscutibile che Android offra molte più opportunità all'utenza: il fatto che sia open source - converrete senz'altro con noi - è un grande fattore di vantaggio rispetto alla concorrenza.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: