Anche Samsung integrerà un sensore per le impronte digitali sui suoi dispositivi

Probabilmente Samsung introdurrà un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sul nuovo Galaxy Note III.

Sensore di impronte digitali

A quanto pare non sarà un'esclusiva della società di Cupertino, è appena arrivata la conferma che anche Samsung integrerà un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sui suoi dispositivi mobile.

La fonte che ha diffuso tale notizia sembrerebbe sufficientemente attendibile, pertanto con molta probabilità il nuovo Samsung Galaxy Note III sarà in grado di riconoscere le nostre impronte digitali, migliorando conseguentemente il livello di sicurezza del dispositivo.

Cosa cambierà?

Il prossimo phablet della società coreana sarà dotato di un sensore in grado di riconoscere le impronte digitali degli utenti, consentendo così di conservare i dati personali in tutta sicurezza e, inoltre, di poter pagare in mobilità in modo semplice e sicuro.

Samsung in anticipo su Apple

Samsung, come di consueto, giocherà in anticipo e presenterà stesso oggi il Galaxy Note 3 con la tanto attesa feature. Apple, invece, arriverà con un leggero ritardo, in quanto solo tra 6 giorni si terrà l'evento in cui verrà presentato il nuovo iPhone.

Impronte digitali, uno standard?

In conclusione, siamo sicuri che in un futuro prossimo questa feature diventerà uno standard e che pertanto verrà integrata su qualsiasi smartphone di ultima generazione. Non ci resta che attendere e osservare la sua evoluzione.

Via | PhoneArena

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO