LG GD510 Pop: la nostra recensione

LG GD510 Pop

LG ha introdotto il GD510 Pop con il chiaro intento di presentare un telefono touchscreen entry level. Dal punto di vista estetico, la scocca si presenta piacevole alla vista e al tatto e la forma rende il telefono maneggevole e comodo da tenere in tasca. Il design è decisamente compatto.

Insieme al telefono vengono forniti: caricabatterie, auricolari, cavo USB e batteria.

Nella parte frontale il telefono presenta uno schermo da 3 pollici con risoluzione 240x400 pixel WQVGA full touchscreen di tipo resistivo, con un solo pulsante fisico nell'angolo in basso a destra; questo cambia funzionalità in base all'attività che si sta svolgendo col cellulare. Se il GD510 suona, diventa verde e funziona come pulsante di risposta.

LG GD510 Pop
LG GD510 Pop
LG GD510 Pop
LG GD510 Pop

Se invece si sta già telefonando, diventa rosso a agisce come pulsante di fine chiamata. Se infine non si sta telefonando, il tasto funziona come pulsante menù. Un'idea tutto sommato intelligente e simpatica, che risulta comoda con l'abitudine.

L'LG Pop pesa 87 gr. e le dimensioni sono 95x49.3x11.2 mm. La batteria è una Li-ion 900mAh che consente 100 ore di stand by e circa 4 ore in conversazione. Il sistema operativo è proprietario. Le reti supportate sono GSM (900/1800/1900) e EDGE.

Il terminale è dotato di una fotocamera da 3.15 megapixel, la quale agisce anche da videocamera a 24 fps. La mancanza di flash però rende essenziale la presenza di un'ottima illuminazione per ottenere foto accettabili. Tra le opzioni della fotocamera troviamo zoom digitale 2X, bilanciamento del bianco, effetti colore e foto notturne.

Il telefono consente di installare giochi e applicazioni in java, offre connettività WAP, gprs, bluetooth e una buona radio FM.

A completare il settore media dell'LG Pop, troviamo il lettore musicale dotato di lay-out semplice, con una buona qualità di riproduzione ed un ingresso jack da 3.5 mm che permette l'utilizzo di cuffie migliori di quelle in dotazione.

Il telefono presenta alcune interessanti novità, tra le quali la possibilità di aggiungere in drag and drop delle icone che richiamino i file più recentemente utilizzati sullo schermo della home. Il terminale è dotato di una memoria interna da 48MB, con possibilità di espansione fino a 8GB utilizzando memorie microSD.

Fino a qui, gli aspetti positivi del telefono. Se invece si valuta la connettività e la gestibilità del touchscreen, i nodi vengono subito al pettine. Il telefono infatti non è dotato di connettività 3G o WiFi, permettendo una navigazione alla velocità massima dell'EDGE.

I problemi si manifestano però soprattutto a livello di navigazione e di digitazione, in quanto lo schermo spesso non risponde adeguatamente ai comandi, rendendo anche la scrittura di un semplice messaggio difficile senza la possibilità di utilizzare un pennino.

Altra nota dolente è la velocità di reazione dell'apertura delle applicazioni, tutt'altro che istantanea, soprattutto se si coinvolgono applicazioni che devono accedere alla memori card.

L'LG Pop si rivela così buono per chi non cerca uno smartphone o per un mercato giovane, ma deludente se provenite da un'esperienza Nokia o BlackBerry. Assegnando un voto complessivo al telefono, siamo sul 6 e mezzo.

Per una gallery completa di immagini vi rimando al post sull'unboxing del telefono.

LG GD510 Pop
LG GD510 Pop
LG GD510 Pop
LG GD510 Pop

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: