Sony Xperia Z2 Avatar, lo smartphone da 2560 x 1600 pixel?

Appena annunciato il modello Xperia Z1, che dovrebbe essere presto sugli scaffali, le mire espansionistiche di Sony non si placano certo.

Sony Xperia Z2

 

Uno dei migliori cameraphone del momento, tranquillamente paragonabile al Nokia 1020, avrà un successore nel 2014 o, quantomeno, un valido alleato nella lotta per erodere ai concorrenti quante più quote di mercato possibili.

Xperia Z1 già ottimo


Lo Z1 pensiamo sia una validissima alternativa agli smartphone oggi presenti sul mercato, forte delle sue caratteristiche fisiche, resistente all’acqua e alla polvere, e tecniche, sistema operativo Android e una sezione fotografica di primissimo ordine.

Xperia Z2, detto Avatar


Così, e ancor meglio, sarà l'Xperia Z2 (C770X), nome in codice Avatar, su cui in Giappone sono già al lavoro, pronto forse ad essere mostrato nel corso del CES 2014 di Las Vegas e commercializzato nel primo trimestre del prossimo anno.

Si parla già, naturalmente, di quali potrebbero essere alcune delle sue mirabolanti specifiche tecniche che un po’ dovrebbero anticipare le news che il prossimo anno ci regalerà, almeno nell’ambito della telefonia mobile.

Display sempre più grandi e...4K


Il display avrà una diagonale di ben 5,2", ma qualcuno dice 5,5", con una risoluzione di ben 2560 x 1600 pixel per la prima volta e sarà di tipo IGZO Triluminous, con 500, o addirittura 540, ppi, mentre il processore sarà il Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974.

La RAM verrà portata a ben 3 GB mentre la fotocamera, ancora una volta protagonista, avrà 20,7 megapixel con processore d’immagine BIONZ e G-Lens ma potrà girare video in qualità 4K, standard per il 2014. Il sistema operativo, come detto Android, sarà già nella nuova versione 4.4 KitKat e la batteria avrà una capacità di 3200, o 3500, mAh.

Non prima del 2014


Ancora troppe incognite e troppe lacune, ma non potrebbe essere altrimenti, su Xperia Z2. Il fatto che già se ne parli è comunque positivo: arriverà presto. Se la base è lo Z1 che presto potremo toccare con mano, allora il lavoro che sta svolgendo Sony è decisamente positivo e la sua voglia di risalire la china dei costruttori mondiali potrebbe anche essere soddisfatta.

Via | PhoneArena

  • shares
  • Mail