Apple ha reso chiaro che non si cura del market share

Apple ha di recente presentato i due suoi nuovi smartphone, ovvero iPhone 5s e iPhone 5c. Si tratta di prodotti attorno ai quali c’è stato già un bel tam-tam e con i quali la casa di Cupertino ha reso chiara una cosa: non ha come obiettivo principale il dominio del mercato da un punto di vista delle quote di presenza.

Alla fine, la casa di Cupertino non ha rilasciato il tanto atteso iPhone low cost (anche perché un prezzo di circa 500 euro non è propriamente “low”). Questo come si lega alle quote di mercato?

La Apple in Cina sta perdendo terreno

L’azienda di Cupertino sta perdendo terreno in Cina, trovandosi ora al settimo posto nella classifica delle quote di mercato in questo paese, con solo il 5% delle preferenze. Considerando che il prezzo del nuovo iPhone è decisamente oltre la media dei telefoni che si vendono per la maggiore in Cina, la nuova ammiraglia Apple non avrà vita facile e presumibilmente non ci saranno grandi guadagni tra le preferenze degli utenti.

Il mercato a stelle e strisce

Negli Stati Uniti il mercato degli smartphone sta raggiungendo un punto di saturazione, il che significa che anche qui la casa di Cupertino non ha tanto spazio di crescita. Riprendendo il pensiero del fondatore Apple, Steve Jobs, anche Tim Cook, attuale CEO della casa della mela morsicata, ha fatto sapere che “per noi il mercato non è mai stato molto importante”.

Se la Apple non se ne cura, perché si parla tanto delle sue quote di mercato?

Una delle motivazioni dietro la perenne discussione delle quote di mercato di Apple è il timore che essa rischia di essere distrutta da Android e da Windows, i due principali concorrentu. La realtà è che l’azienda fondata da Jobs ha sempre in mente l’idea di realizzare prodotti dalla massima qualità, ad un prezzo anche superiore alla media. La via sembra dunque tracciata, Apple riuscirà a percorrerla tutta fino alla fine?

Via | businessinsider.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO