iOS 7 download in giornata, novità e compatibilità

Ecco il giorno di iOS 7. In America stanno ancora dormendo per cui nulla è stato ancora immesso nell’enorme flusso dell’aere (OTA) o in iTunes.

iOS 7 day Apple

 

Ma a che ora vedremo le mille novità di iOS 7? In realtà sono meno ma sono sostanziose, a iniziare dall’interfaccia completamente rivista da Ive, non più scheumorfistica alla Forstall, amata da molti, ma anche odiata da molti altri (leggeremo tutti i commenti domani).

Arriverà nel pomeriggio di oggi


Potrebbero essere le 16 di oggi, le 18 o le 19, poco importa: oggi potremo aggiornare gli iDevice ma, attenzione, non tutti. Come sappiamo iPhone 5s e 5c arriveranno già con iOS 7, proprio dopodomani nei Paesi di prima fascia, mentre iPhone 5, 4S e 4 sono inclusi nell’elenco.

iPad 2, 3 e 4, ci sono  anche, così come iPad Mini e, da ultimo, l’iPod touch di 5a generazione. La release di oggi, a meno di stravogimenti dell'ultima ora, dovrebbe essere la build 11A465, quella che è già GM distribuita da Apple lo scorso 10 settembre.

Compatibilità con i nuovi iDevice


Nessun altro è dentro, né il vecchio iPod touch né l’iPhone 3GS. Gli sviluppatori sono già stati esortati a pubblicare le loro creazioni compatibili con iOS 7, per non arrivare impreparati all’appuntamento, e nelle ultime ore assistiamo a uno stillicidio di aggiornamenti.

Per i meno fortunati pare ci sia anche modo di scaricare le vecchie versioni delle App, nel caso il propri dispositivo non possa essere aggiornato alle ultime release software di Apple (ottima mossa della mela).

Nuove release già in lavorazione


Mentre Apple è già al lavoro su iOS 7.0.1 e iOS 7.0.2, verranno date le prima beta agli sviluppatori stasera stessa?, ci si chiede se conviene aggiornare subito. Probabilmente no, ci saranno ancora dei piccoli peccati di gioventù, ma è talmente alta la voglia di provare questo nuovo iOS che difficilmente resisteremo a premere il tasto "Aggiorna". Intanto il sito iCloud.com ha già ricevuto i necessari aggiornamenti in chiave "flat".

Non parliamo di jailbreak


Potrà piacere o meno ma questo sarà, passare ad iOS 7 sarà necessario a un certo punto. Tutto questo senza entrare nel merito del jailbreak sui cui gli evad3rs stanno già lavorando alacremente. Per il momento chi ha la iOS 6.1.2 non ci pensa nemmeno ad aggiornare ma non facciamo riferimento ai puristi delle modifiche. Non oggi almeno.

  • shares
  • Mail