iOS7, problemi di download

Ieri era il grande giorno di Apple: dopo la presentazione dell’iPhone 5s e dell’iPhone 5c, avvenuta qualche giorno fa, il 18 settembre era il giorno designato per il download di iOS7, ultima versione del suo sistema operativo mobile.

Sono stati in tanti, infatti, gli utenti che hanno avuto problemi nello scaricare la nuova versione di iOS, tanto che diversi utenti hanno protestato su Twitter.

Gli errori più comuni nel tentativo di download di iOS7

Sono stati tanti i messaggi di errore relativamente all’impossibilità di scaricare iOS7 e che invitavano a riprovare più tardi. Altri utenti hanno invece lamentato un’eccessiva lentezza nel download (il tempo stimato per finirlo era segnato in 11 ore, mentre per altri utenti saliva addirittura a 35 ore). C’è stato anche chi ha riscontrato un blocco nel bel mezzo del download, con necessità di dover rifare tutta la procedura da capo.

Presumibilmente si è trattato di un eccessivo numero di utenti, tale da “impallare” i server della casa di Cupertino. Colpa di Apple? Certo è che l'azienda guidata da Tim Cook sa quanti iPhone ha in giro per il mondo e dunque avrebbe potuto/dovuto prevedere eventuali rischi di sovraccarico e porvi rimedio: da un’azienda di tale calibro ci si sarebbe aspettato un qualche cosa in più in questi termini.

Le prime reazioni positive

Sempre su Twitter siamo andati a vedere le reazioni degli utenti che hanno già scaricato ed installato iOS7. C’è chi lo definisce “magnifico”, chi afferma che “l’amore è scoppiato nuovamente tra me e il mio telefono” e chi dice che “sembra come avere un telefono completamente nuovo”. Le prime impressioni sembrano positive, vedremo nei prossimi giorni.

Via | news.sky.com

  • shares
  • Mail