Google mette Quickoffice a disposizione di tutti, gratis

Google ha annunciato di aver reso disponibile per tutti, gratuitamente, Quickoffice. D’ora in poi, dunque, tutti gli utenti iOS e Android potranno creare o modificare documenti di testo, Excel e presentazioni.

Il software si può scaricare da Google Play o da App Store. Come detto, è un software completamente gratuito, l’unico requisito per poterlo usare è avere un account Google (anch’esso gratuito). In più, per tutti coloro che scaricano l’app e fanno il login nella stessa con il proprio account Google, l’azienda di Mountain View ha deciso di regalare, per due anni, 10GB di spazio su Google Drive.

La guerra degli applicativi office continua

Con questa novità è chiara l’intenzione di Google di continuare a fare forte concorrenza a Microsoft in termini di strumenti office, sia per il privato che per l’impresa, in questo caso da usare in particolare con smartphone e tablet.

L’azienda di Redmond, infatti, aveva messo già qualche mese fa a disposizione degli utenti iOS e Android il suo software Office Mobile ma, a differenza di QuickOffice, pur trattandosi di un software gratuito da scaricare, per poter essere usato richiede un abbonamento a Office 365.

L’arrivo di QuickOffice su iOS e Android

Google acquisì QuickOffice nel 2012 quando l’azienda Texana lanciò delle app native per iPhone, iPad, Android e Symbian. Se oggi la versione per Symbian è ovviamente inutile, quelle per iOS e per Android sono fondamentali per l’azienda di Mountain View, che cerca fortemente di incrementare la sua presenza nel mercato mobile.

Via | thenextweb.com

  • shares
  • Mail