LG G2, la presentazione ufficiale per il mercato italiano ieri sera a Milano

Dopo l'ufficializzazione e il lancio a livello internazionale, LG ha deciso di presentare l'LG G2 anche a Milano con un evento dedicato.

LG G2, l'evento di presentazione a Milano

Lo smartphone LG G2 è la nuova ammiraglia LG con caratteristiche tecniche di alto profilo e un design estremamente curato. L'evento di Milano ci ha permesso di toccare con mano il dispositivo e confermare l'ottima impressione riportata in più recensioni.

Le caratteristiche tecniche del telefono


Il nuovo LG G2 segna un cambiamento e un distaccamento dalla linea Optimus. La nuova ammiraglia è frutto di un'attentissima progettazione e analisi delle necessità degli utenti nell'uso quotidiano di uno smartphone. LG sottolinea come abbia “imparato da voi” utilizzatori finali per pensare innovazioni come i tasti power e volume sotto alla fotocamera posteriore e una batteria in grado di garantire fino a 30 ore di utilizzo. Sul nuovo LG G2 troviamo un display fullHD da 5.2 pollici che, però, non incide sull'ingombro complessivo del telefono: le dimensioni sarebbero come quelle di un telefono da 4.7 pollici. Dove sta la magia? Nell'utilizzo di una scocca praticamente priva di cornice, grazie al controller touchscreen diviso in due ricevitori che permette di risparmiare spazio sui lati. Una funzione distintiva introdotta la LG è KnockOn, un sistema che permette di accendere e spegnere il telefono con due semplici tap sul display, mentre la feature Answer Me rende sufficiente portare il dispositivo all’orecchio per rispondere alle chiamate. L'interfaccia utente del dispositivo, anche se molto personalizzata, rimane comunque leggera e intuitiva. La fotocamera posteriore da 13 megapixel è dotata di ottimo sistema di stabilizzazione ottica delle immagini (OIS) che garantisce scatti perfetti in ambienti scarsamente luminosi e privi di tremolio.

Scheda tecnica


    Sistema Operativo: Android 4.3
    Display: 5.2 pollici multi-touch IPS LCD full HD 1080p, 423 ppi
    Processore: Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800 2.26GHz
    Memoria: 2GB
    Archiviazione: interna 16GB o 32GB non espandibile via microSD
    Fotocamera: Posteriore 13 megapixel con OIS, anteriore 2.1 megapixel
    Sensori: Prossimità, luce ambientale, giroscopio, accelerometro
    Batteria: 3000mAh
    Dimensioni: 138.5 x 70.9 x 8.9 mm, 143 grammi di peso

Le prime impressioni dopo l'utilizzo


Con l'LG G2 è amore a prima vista. L'impressione è che LG abbia lavorato moltissimo sull'esperienza Google Nexus 4 per produrre uno smartphone ancora più avanzato ed efficiente dal punto di vista hardware. La batteria completamente ridisegnata, non più arrotondata ma con un design "a scalino", permette di mantenere un design del telefono sottilissimo e leggero, pur assicurando una potenza pari a 3000mAh. Una simile batteria garantisce una durata superiore a quanto promettono la maggior parte degli smartphone: effettivamente, anche durante la prova, non ho visto calare vertiginosamente la percentuale di carica anche in uso intensivo. Il display è luminoso, il sistema operativo fluido, la fotocamera scatta foto in altissima qualità e lo stabilizzatore ottico funziona in modo eccezionale anche in caso di tremolio estremo.
Ero inizialmente molto perplessa sull'utilità dei tasti power/volume/fotocamera posti sulla scocca posteriore, proprio sotto l'obiettivo della fotocamera, ma pochi istanti dopo il primo utilizzo mi sono resa conto di quanto invece sia una posizione comoda ed ergonomica: utilizzando il telefono durante le chiamate, la cattura delle immagini o la navigazione, la mano si trova già naturalmente nella posizione giusta per sfruttare i tasti posteriori senza alcuna torsione o difficoltà. Una volta provati, farete fatica a tornare ai tasti laterali come sugli smartphone tradizionali. L'unica pecca del dispositivo è la mancanza di slot microSD per l'espansione della memoria, che si ferma a 16 o 32GB.
La personalizzazione dell'interfaccia utente è estremamente semplice e intuitiva. Complessivamente, l'LG G2 vale anche più del suo prezzo: 599€ per la versione da 16GB. Una spesa più che giustificata per caratteristiche tecniche di grande pregio.

  • shares
  • Mail