AppleCare+, dal 27 settembre varrà anche all'estero?

AppleCare+, la quadratura del cerchio per chi possiede un iDevice le cui rotture sono, in virtù della diffusione dei dispositivi, non infrequenti, questo per l’imperizia dei proprietari.

applecare+ abroad

 

Apple non ripara, di solito, ma cambia tutto il dispositivo. Da quando il servizio AppleCare non è più sottoscrivibile, se non per i computer della mela, la nuova AppleCare+ è apparsa anche in Europa, dopo un primo periodo di rodaggio negli USA.

AppleCare+: cos'é?


Al prezzo di 99 euro è possibile acquistare il servizio, purchè entro un mese dall’acquisto del terminale, che dà la possibilità di vederlo sostituito in caso di danni accidentali con una spesa di 69 euro, fino a un massimo di 2 volte nell’arco di 2 anni.

Oltre a questo tipo di danni, la copertura è estesa alla batteria, agli auricolari, agli accessori, al cavo USB e all’alimentatore. Ad oggi la sostituzione avviene nel solo Paese in cui il servizio è stato sottoscritto ma ben presto le cose potrebbero cambiare.

Dal 27 settembre le cose cambieranno


Sembra che, da quanto si legge in un documento interno "intercettato" in Rete, dal 27 settembre, venerdì prossimo, il contratto possa avere valenza anche all’estero: ciò significa che sarà possibile ottenere assistenza anche in un Paese diverso da quello in cui si è acquistato il servizio.

I Paesi interessati dipendono dal codice del dispositivo


Dallo schema in foto è possibile capire quale dispositivo, in questo caso stiamo parlando di iPhone 5, potrà essere assistito in quale Nazione e in quale no.

Per quanto ci riguarda gli Stati interessati dalla copertura saranno Austria, Canada, Cina, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia (appunto), Giappone, Olanda, Singapore, Spagna, Svizzera, Gran Bretagna e Stati Uniti. Venerdì vedremo se Apple deciderà davvero di estendere la copertura di AppleCare+.

Via | Engadget Mobile

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO