Vertu Constellation, il secondo smartphone Android di lusso

Vertu Constellation è senza dubbio un altro capolavoro del costruttore del lusso inglese che, per la seconda volta, dota i sui terminali del moderno sistema operativo Android.

Vertu Constellation Android

 

Finiti i tempi di Nokia, ormai passata in mano Microsoft, Vertu ha girato pagina ma continua a sfornare modelli esclusivi, destinati a poche tasche ma dall’indiscutibile bellezza e prestigio.

Costosissimo Constellation


Se iPhone 5s color champagne è già ricercatissimo e sfiora quotazioni da capogiro (lo si vede anche a 1500/2000 euro), questo Constellation, lo diciamo subito, ne costa 4900 di euro, già di listino. Certo quel che si ha in cambio è un telefono costruito a mano da un artigiano in maniera impeccabile, utilizzando materiali di prima scelta: titanio per la scocca e pelle, disponibile in 5 diversi colori, per il rivestimento della parte posteriore.

Bello ma molto prestante


Non solo un’ottima estetica ma anche un comparto tecnologico di primissimo piano grazie al display con diagonale di 4,3" dalla risoluzione 720p (342 punti per pollice) realizzato in vetro zaffiro. Potente anche il processore realizzato da Qualcomm: si tratta dello Snapdragon S4 Pro (MSM8260) da 1,7 GHz con GPU Adreno 320.  La versione del sistema operativo è Android 4.2.

Caratteristiche tecniche di prim'ordine


Tra le altre sue caratteristiche troviamo una fotocamera principale da 13 megapixel e una secondaria da 1,3 megapixel, la connettività Wi-Fi e una memoria integrata di 32 o 64 GB. La batteria ha un capacità di 1800 mAh.

Insomma un telefono esclusivo, bello, tecnologico e, giocoforza, molto costoso. Difficile vederne in giro ma se credevate che gli smartphone a cui siamo abituati fossero costosi, ora sapete che c’è di (molto) peggio.

Via | Vertu

  • shares
  • Mail