co-CEO di RIM: Tablet e touchscreen non hanno mercato

Blackberry bold 9700 white Mike Lazaridis, il co-CEO di RIM Research in Motion, ha dichiarato che il mercato dei computer tablet e dei cellulari touchscreen è limitato. Una considerazione piuttosto interessante, partendo dal presupposto che anche RIM produce smartphone con touchscreen (come il BlackBerry Storm 2) e che sono state vendute più di 600.000 unità di iPad, il tablet di Apple.

Discutendo il futuro dei cellulari touchscreen, Lazaridis ha dichiarato in una intervista che i cellulari come iPhone e lo stesso Storm non sono poi così popolari: spesso chi li ha utilizzati, poi torna a terminali con tastiera QWERTY fisica, caratteristica che ha reso famoso il BlackBerry Bold ad esempio.

Secondo Lazaridis infatti, non sono le caratteristiche hardware dei terminali che importano, ma l'esperienza che i terminali stessi regalano agli utenti, portando ad esempio il BlackBerry Curve 8520: uno dei più popolari smartphone di RIM, non ha touchscreen, 3G o alta risoluzione, ma conquista comunque gli utenti.

Cosa ne pensate?

[Via PhoneReport | Foto Flickr]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: