Steve Jobs: chi ama il porno scelga Android

Porno AndroidSviluppatori completamente liberi oppure un Grande Fratello che regoli cosa possono vendere e cosa no? Apple ha scelto sicuramente la seconda strada per il suo App Store. Il negozio delle applicazioni di maggior successo nel panorama mondiale, non permette di vendere qualsiasi cosa, con conseguente malcontento degli sviluppatori.

In riferimento a un settore particolarmente florido, come quello del porno, Steve Jobs è stato risolutivo: "Crediamo di avere delle responsabilità per impedire l'accesso del porno nell'iPhone. Coloro amano il porno possono comprare un telefono con Android". Il sistema operativo di Google, infatti, è completamente libero. La paura di Steve Jobs è che alcuni contenuti possano essere visti dai bambini senza controllo. Voi da che parte vi schierate?

[via electronista]

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: