Samsung Galaxy S5 in metallo? La fornitura è già iniziata

Plastica e finta pelle per Samsung Galaxy S5 oppure metallo?

foto samsung galaxy s5

Samsung Galaxy S5 

sarà dotato di una scocca in metallo e non in plastica: non abbiamo ancora la conferma ufficiale di Samsung, ma pare che il nuovo top gamma della compagnia sia destinato a far parlare moltissimo in questo senso; non è mai successo, infatti, che uno smartphone dei coreani fosse costruito con del buon materiale (saprete senz'altro tutti che si tratta di una delle critiche maggiori che è stata rivolta alla compagnia).

A riportare queste indiscrezioni è il sito SamMobile, che non è una fonte inaffidabile né da sottovalutare: i suoi redattori sono molto vicini all'azienda e gran parte dei rumor che riporta si rivelano sempre fondati. Aspettatevi, perciò, un Samsung Galaxy S5 in alluminio, prodotto - come fa sapere il sito - dai taiwanesi di Catcher (che avrebbe  iniziato la fornitura già dalla fine di novembre).

Samsung Galaxy S5, insomma, continua ad essere al centro di indiscrezioni contrastanti negli ultimi giorni. Non sappiamo neanche se lo smartphone sarà presentato agli inizi di gennaio, ma i rumor si stanno diffondendo a macchia d'olio ed è anche giusto che sia così: non vorreste mica arrivare alla conferenza senza sapere nulla sul nuovo top gamma, no?

Ma la scocca metallica non è certa


Le indiscrezioni di qualche tempo fa su Samsung Galaxy S5 venivano dal team di Galaxy S5Info e riguardavano proprio i materiali che avrebbero dovuto rivestire lo smartphone: fino ad allora si era parlato della possibilità che Samsung facesse una scelta completamente diversa da quelle fatte in passato, e cioè che abbandonasse la plastica (e la finta pelle, se pensate a Galaxy Note 3) a favore di metallo o alluminio; cosa di cui si parla ancora oggi, come avete visto. Il punto è che non tutti sono d'accordo.

Perché? La risposta è tanto semplice quanto imprevedibile: i ragazzi di GalaxyS5Info hanno infatti spiegato che la cover potrebbe restare in plastica, perché, qualora Samsung Galaxy Note 3 dovesse avere lo stesso successo, non avrebbe senso spendere di più: tutto dipende, insomma, proprio dalle vendite del top gamma, che, allo stato attuale dei fatti, è il più potente tra quelli venduti dai coreani; le indiscrezioni sarebbero frutto di una soffiata che la redazione avrebbe avuto in questi giorni da parte di una fonte molto importante, che, ovviamente, ha voluto restare anonima.

Se c'è da crederci o meno, è difficile da dire: fatto sta che il ragionamento di Samsung non sarebbe sbagliato (per quanto anti-consumatore possa essere); chi spenderebbe di più, in effetti, pur sapendo che il telefono in questione farebbe registrare lo stesso grandi numeri?

Via | Sam Mobile 1 | Sam Mobile 2

  • shares
  • Mail