Motorola compra Azingo; interessata ad un proprio OS?

Motorola Azingo Esattamente come HTC, anche Motorola sembra interessata a tentare di creare il proprio sistema operativo mobile. Il co-CEO di Motorola, Sanjay Jha, ha infatti recentemente dichiarato:

Ho sempre pensato che possedere il proprio OS sia importante, permette di avere un ecosistema proprio, avere tutti i servizi e l'abilità di mantenere questo OS sempre all'avanguardia.

Motorola ha fatto il primo passo in questa direzione con l'acquisizione di Azingo, uno sviluppatore statunitense di software per piattaforma mobile. Questa pagina di LinkedIn lascia supporre che l'acquisizione sia già stata avvenuta. Azingo sviluppa il sistema operativo mobile Linux-based chiamato appunto Azingo, presentato come una piattaforma completa, altamente personalizzabile, con opzioni di interfaccia utente touch, widget e supporto per un gran numero di telefoni.

[Via Android and Me]

  • shares
  • +1
  • Mail