Nuovi iPhone con display curvi e larghi, un brevetto Apple conferma i cambiamenti

Confermati i display curvi per i nuovi iPhone

foto display curvi apple

Se fino a poco tempo fa erano solo dei rumor, quelli di oggi sui nuovi iPhone sono dei pettegolezzi tutt'altro che infondati, visto che Apple ha proprio brevettato dei display curvi per i suoi melafonini. A rivelarlo è lo US Trademark and Patent Office, pubblicando una licenza - protocollata con numero 8.603.574 - in cui si parla di "sensore di contatto curvo" implementato sui pannelli touch.

Questo significa chiaramente che le superfici diventerebbero curve e che i nuovi iPhone potrebbero avere davvero un display del genere; quando parliamo di "nuovi iPhone", lo facciamo consapevoli del fatto che tali superfici potrebbero arrivare anche con iPhone 8 o 9 e non con il prossimo dispositivo, quindi fra parecchio tempo - e sarebbe anche comprensibile come atteggiamento, visto l'insuccesso di Samsung Galaxy Round.

Pettegolezzi sui display curvi sono arrivati già agli inizi di novembre: non aveva fatto in tempo a uscire iPhone 5S che già si rincorrevano voci di corridoio sui nuovi iPhone: a riportare questi pettegolezzi era stato l'affidabile Bloomberg, che, come al solito, ha citato delle fonti che hanno voluto restare anonime; si trattava di voci di corridoio molto interessanti, perché svelavano non solo la data di uscita dei nuovi melafonini, ma anche le loro possibili caratteristiche: in particolare, display curvi e larghi.

Sono pettegolezzi ai quali diamo molta importanza, ma non senza riserva: pensiamo ai display curvi, per esempio, e ai loro possibili vantaggi (molti di più di quanto si possa immaginare); non si può essere sicuri, in questo caso, che la compagnia si butti a capofitto su una tecnologia finora sperimentata solo da Samsung ed LG con alcuni smartphone; per quanto riguarda la maggiore larghezza, invece, le possibilità sono tutt'altro che remote, visto il boom ormai attestato dei phablet (pensate alla fortuna che ha avuto Samsung Galaxy Note 2 e, in generale, tutta la linea degli ibridi Samsung).

Due nuovi iPhone con touchscreen più accurato


foto iphone

Altri pettegolezzi vorrebbero l'implementazione di sensori touchscreen molto più accurati di quelli attuali (battuti, in ambito tablet, persino dalle tecnologie impletamentate da Amazon con i nuovi Kindle Fire).

Sempre secondo Bloomberg, i nuovi iPhone dovrebbero essere due - come rivelato recentemente -: uno da 4.7 pollici e l'altro da 5.5, con costi ovviamente differenti (Wall Street Journal, invece, parla di dimensioni pari a 4.8 e 6 pollici). La testata non ha spiegato in che modo gli smartphone del prossimo anno convivranno con quelli annunciati, ma è impossibile che quattro telefoni simili convivano nella stessa offerta.

Display curvi e larghi: sicuramente dei grandi cambiamenti in casa Apple... vi aspettate qualcosa di più dalla Mela?

Via | Apple Insider | Bloomberg

  • shares
  • Mail