Postare tweet in movimento con Twitoc

Postare tweet scrivendoli con un computer dotato di tastiera classica è molto veloce e comodo, e lo è ancora di più se si è seduti in ufficio o a casa. Diventa invece molto scomodo se lo scriviamo con un dispositivo full touch mentre stiamo guidando. Twitoc ci viene in aiuto permettendo di postare twit semplicemente dettandoli al cellulare che eseguirà il riconoscimento vocale appoggiandosi al server di Google Voice Recognition.

Twitoc non è un client twitter completo, ma bensì un widget con il quale possiamo dettare un tweet, modificarlo in caso di errori e infine postarlo. La precisione di questo servizio è sbalorditiva! Nel video che segue dopo il salto si può vedere che anche cercando di dettare frasi più complesse il servizio difficilmente sbaglia. E' possibile aggiungere il widget su una desktop con due differenti formati, uno grande e uno piccolo, utile nel caso di desktop molto affollati.

Tra i tanti pregi che ha Twitoc possiamo sicuramente sottolineare il fatto che è gratuita e che ha un interfaccia semplice e pulita, rendendola veramente semplice sin dal primo utilizzo. Purtroppo Twitoc è disponibile solo a partire dalla versione 2.1 di Android ed è capace di eseguire il riconoscimento vocale solo in lingua inglese.

Per scaricare il programma cercate "twitoc" sul Android Market oppure scansionate direttamente il codice con il barcode scanner dopo il salto.

twitoc qrcode

[via absolutelyandroid.com]

  • shares
  • +1
  • Mail