iPhone 4, ladro ruba e invia mille contatti scritti a mano al vecchio proprietario

Uno strano furto di iPhone 4

foto iphone 4

Davvero uno strano furto, quello di questo iPhone 4: non abbiamo molti dettagli in merito, visto che la notizia viene dalla Cina e potete solo immaginare i dettagli che si sono aggiunti nel passaggio da un sito all'altro; la vicenda, però, è chiarissima e, almeno un po', fa sorridere: i protagonisti sono un barista, Mr. Zou, e un ladro che non sappiamo se definire compassionevole o tremendamente pauroso (oppure entrambi). La storiella è ambientata nella Cina centrale, precisamente in una notte focosa di addio al celibato.

Dopo essersi divertito con i suoi amici, Mr. Zou si è accorto di non avere più il suo iPhone: furioso, ha iniziato a mandare al suo vecchio melafonino una miriade di messaggi minacciosi, in modo tale da spingere il ladro a restituirgli il telefono. Erano SMS come "puoi esser certo che ti troverò", "dai un'occhiata ai miei contatti e capirai chi sono. Se sei intelligente, mandami il telefono al seguente indirizzo..." etc: tutti messaggi compromettenti, ovviamente, perché erano palesi minacce.

Mr. Zou, in effetti, si è trovato a spiegare ai giornalisti che non avrebbe mai fatto niente del genere e che quegli SMS servivano soltanto per farsi restituire lo smartphone. Ha raccontato, però, anche qualcos'altro: quattro giorni dopo l'invio dei messaggi, si è visto recapitare a casa ben undici foglietti con su scritti i nomi di tutti i contatti telefonici ed email che c'erano sul melafonino.

"Tutti erano stati scritti a mano - queste, le parole di Zou -. Scrivere quei 1000 contatti, nomi, numeri e mail, deve avergli procurato una mano gonfia".

Diciamo che il ladro ha preso il malcapitato alla lettera... questo iPhone 4 tornerà mai nelle mani del possessore?

Via | Telegraph

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO