Nimbuzz dice addio a Windows Mobile (per ora...)

Brutte, anzi, pessime notizie, per gli utenti di smartphone Windows Mobile che, dopo Skype, si vedono privati di un'altra importante applicazione per il VOIP multipiattaforma. Stiamo parlando, ahimè, di Nimbuzz la quale, con un comunicato apparso ieri sul proprio blog ufficiale, ha annunciato di aver deciso di cessare il supporto per la piattaforma mobile made in Redmond.

Come conseguenza di tale decisione, Nimbuzz per Windows Mobile non è più scaricabile online e, a partire da fine 2010, cesserà di funzionare anche a chi lo avesse già installato sul proprio device. Il motivo di una tale decisione? Pare che le limitazioni che il sistema operativo impone agli sviluppatori della software house siano troppe rispetto a quanto accade con quelli dei concorrenti.

Tuttavia, quello di Nimbuzz non è un addio definitivo. Gli sviluppatori del client VOIP hanno infatti dichiarato che è loro intenzione prendere in considerazione la creazione di un'applicazione per Windows Phone 7, ma solo dopo che i primi device che lo utilizzano saranno sul mercato. Solo allora prenderanno una decisione in merito.

Insomma per ora, su Windows Mobile, ufficialmente resta solo Fring.

[Via Nimbuzz]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: