Tim: quale destino per l'offerta dati per iPad?

iPad
Strana vicenda è quella che ha visto come protagonista la Tim nelle ultime settimane. Sappiamo bene che protagonista indiscusso è stato l'iPad a partire dallo scorso 28 maggio, giorno della commercializzazione nel nostro paese. Per il lancio della versione con connettività 3G i gestori italiani hanno comunicato le loro offerte dedicate al nuovo device Apple.

Tim aveva comunicato a metà aprile, con più di un mese di anticipo, che avrebbe offerto tariffe specifiche per iPad, come aveva già fatto la Vodafone. L'annuncio era stato accompagnato addirittura dalle immagini della sim nel formato micro, unico utilizzabile nel nuovo dispositivo. In prossimità del lancio circolavano su internet le possibili opzioni dati per iPad:


  • 1 GB di traffico a 9 € al mese

  • 3 GB di traffico a 19 € al mese

Al momento della commercializzazione, però, si sono dimostrate pronte solamente Vodafone e H3g, ultimo gestore ad aver ottenuto il benestare da Apple. La risposta della Tim alle proposte dei concorrenti si sta facendo ancora attendere: si è ipotizzato persino un "ritiro" da parte dell'operatore, esteso addirittura alla vendita del nuovo modello di iPhone che dovrebbe essere presentato lunedì prossimo.

Lunedì, però, non sarà solo il giorno del WWDC 2010 di Apple, ma anche quello del lancio delle nuove offerte da parte della Tim. Secondo le indiscrezioni le opzioni dati che erano state ipotizzate per l'iPad dovrebbero essere destinate, invece, alla navigazione con qualunque dispositivo, probabilmente in sostituzione delle attuali opzioni a volume. Tra le novità, però, sarebbe presente anche una tariffa specifica per l'iPad.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: