Windows Phone 8.1 con Centro Notifiche e Cortana, il nuovo assistente vocale

Microsoft si prepara a lanciare un centro notifiche e un assistente vocale con Windows Phone 8.1

windows 8.1 Windows 8.1 si prepara a sorprenderci: l'indiscrezione di oggi è stata lanciata da The Verge e ci parla di un aggiornamento molto interessante. Secondo la testata, infatti, il nuovo update potrebbe portare il Centro Notifiche e l'assistente personale su tutti i telefoni che usano il sistema operativo: non una cosa da poco, se considerate che le critiche rivolte a WP erano proprio quelle di non avere applicazioni a sufficienza in grado di competere con quelle offerte da iOS e Android.

Ma vediamo qualche dettaglio: il Centro Notifiche funzionerà come quello presente su iOS e Android (basterà scorrere il dito dall'alto verso il basso e potranno essere visualizzate tutte le notifiche in modo semplice e immediato); per quanto riguarda l'assistente vocale, potrebbe chiamarsi Cortana ed essere molto reattivo e integrato con Bing, motore di ricerca che Stephen Elop, CEO di Nokia, sopprimerebbe volentieri (tra l'altro, secondo alcuni rumor, assieme a tutta la divisione Xbox).

L'obiettivo, ovviamente, è quello di rendere il sistema operativo non tanto più stabile e veloce - Windows Phone sembra non soffrire molto di questi problemi - quanto più accattivante e ricco di funzioni; la speranza - nostra e di molti altri utenti - è che Microsoft riesca nel suo intento, non solo perché il suo OS merita, ma anche perché una terza alternativa a iOS e Android significherebbe spingere i competitor a dare il massimo, per accaparrarsi altre fette di mercato e proteggere la propria.

Finora Microsoft non ha avuto molto successo, ma, a nostro avviso, il futuro di Windows Phone è tutt'altro che buio: cosa vi aspettate dalla compagnia?

Vota l'articolo:
4.50 su 5.00 basato su 2 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO