LG Gx annunciato in Corea, ecco specifiche tecniche e prezzo

Ecco il nuovo smartphone di LG: si chiama Gx ed è un portento

foto lg gx

Indiscrezioni su LG Gx circolavano già da diverso tempo, ma non credevamo che il colosso asiatico ci avrebbe tolto qualsiasi dubbio così in fretta: LG ha infatti confermato che il telefono esiste e che, almeno per il momento, uscirà soltanto in Corea, forse per tastare il terreno (e soprattutto dopo il non molto riuscito LG G2, che, pur essendo uno dei migliori top gamma presenti sul mercato, non è riuscito a vendere parecchio, come invece ci si aspettava).

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, siamo dinanzi a un terminale di fascia alta, venduto, per di più, a un prezzo neanche troppo basso: sono 820 dollari, per un terminale che, però, li vale tutti. La scheda tecnica, infatti, parla chiaro:


  • Display IPS da 5.5 pollici con risoluzione 1080 x 1920;

  • Processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600;

  • 2 GB di RAM;

  • 32 GB di storage interno;

  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel;

  • Fotocamera anteriore da 2;

  • Batteria da 3140 mAh rimovibile;

  • Sistema operativo Android Jelly Bean;

  • Connessione LTE a 2.6GHz.


Ottime anche le feature native: troviamo Smart Day, che fornisce informazioni su meteo, tempo, luoghi, appuntamenti e così via direttamente sulla lock screen; QRemote, che consente di utilizzare lo smartphone come un telecomando (e non solo per il televisore); infine KnockOn, che sblocca il cellulare con un doppio tocco sullo schermo.

Un top gamma di qualità, ma il marketing?


Disponibile sin dal lancio - quindi agli inizi del 2014 - in ben due colorazioni, le classiche bianca e nera, il nuovo LG Gx a noi piace parecchio: bisognerà vedere come reagirà il consumatore, visto che l'utenza non sempre sceglie guardando il il cellulare, bensì il marchio e il suo prestigio... finirà mai lo strapotere del marketing sulla qualità?

  • shares
  • Mail