Il miglior antivirus per Android: ecco quale scegliere

Utilizzare un dispositivo mobile sempre connesso richiede molta attenzione ed il sistema operativo Android è vulnerabile agli attacchi informatici. Ecco raccolte alcune delle migliori soluzioni anti-virus per il nostro smartphone.



Il tempo passa, i telefoni migliorano, ma uno dei più grossi crucci rimane sempre lo stesso: la sicurezza informatica. Navigare su internet liberamente, ovunque, con uno smartphone è indubbiamente una possibilità allettante ma comporta dei rischi.

Tra tutte le piattaforme ed i sistemi operativi in circolazione Android, uno dei più diffusi e popolari, è sicuramente quello più vulnerabile e soggetto ad attacchi informatici di vario genere. Per contrastare il problema la soluzione non è una sola ma ne esistono varie. Di seguito elenchiamo quelle che risultano le più convincenti.

Dr. Web Antivirus


Dr. Web Antivirus

è uno dei più gettonati software per la sicurezza informatica dei dispositivi Android. L’antivirus offre la possibilità di eseguire scansioni più o meno approfondite e controlli in tempo reali del file system, proteggere le unità di memoria esterna e garantisce filtri anti-spam e sistema anti-furto. La versione gratuita ha una durata di 14 giorni dopodichè sarà necessario effettuare una sottoscrizione con un abbonamento annuale.

Avast Mobile Security


Avast

è indubbiamente un nome conosciuto sia in ambito mobile che per quanto riguarda i pc e si può dire, entro certi limiti, che si tratta di una garanzia. Le funzionalità sono più o meno le stesse: scansioni, filtro SMS/chiamate, blocco delle applicazioni, ad-detector e anti-furto. L’uso in questo caso è gratuito anche se può essere attivata una versione premium con funzioni aggiuntive.

Antivirus&Mobile Security


Antivirus&Mobile Security

è un altro ottimo candidato, sicuramente uno degli antivirus più votati e completi tra quelli reperibili tramite il Play Store di Google. Niente di nuovo rispetto ai suoi cugini, tra scanner per i virus e controlli per bloccare il telefono, se non un’interessante feature chiamata Candid Camera Thief ID che fotografa l’utilizzatore dopo che questi ha sbagliato per tre volte di inserire il PIN.

Eleggere il migliore è difficile in quanto non si tratta di prodotti molto diversi tra loro e finisce per diventare una scelta dettata da piccole variazioni nei dettagli che possono soddisfare diversi tipi di esigenze.

  • shares
  • Mail