ZTE Nubia Z5S e Z5S Mini, via alle vendite in Cina

ZTE amplia il proprio portfolio di smartphone e lancia sul mercato i nuovi ZTE Nubia Z5S e Nubia Z5S Mini. I due smartphone top di gamma saranno disponibili per il momento solo in Cina con un prezzo di partenza di 330$ e 250$.



ZTE non è forse tra le brand più riconosciute del mercato mobile a livello globale ma è riuscita a conquistare una posizione solida nell’area asiatica cominciando lentamente ad espandersi anche in altre zone, Europa compresa.

La compagnia ha prodotto terminali interessanti come lo ZTE Geek, il primo con Tegra 4, lo ZTE Blade V, approdato in Inghilterra e lo ZTE Grand S, handset di fascia media presto in arrivo in Europa. Le sue più recenti “fatiche” sono due top-di-gamma nuovi di zecca, lo ZTE Nubia Z5S e Nubia Z5S Mini, largamente anticipati nei mesi scorsi ed ora lanciati commercialmente in madrepatria.

ZTE Nubia Z5S


Nel comporre le due offerte ZTE si è rifatta ad una formula sempre più comune: ottime caratteristiche e prezzo contenuto. Il maggiore dei due, il Nubia Z5S, parte con uno display IGZO di Sharp, con diagonale da 5 pollici e risoluzione 1080 x 1920 pixels, ottimo per mostrare in tutta la sua gloria Android 4.2.2 Jelly Bean. All’interno dettano le regole un processore quad-core 2.3GHz Snapdragon 800, 2GB di RAM ed una batteria da 2300 mAh, accompagnati da fotocamera posteriore da 13 megapixel con OIS e registrazione in qualità 4K e da una anteriore con sensore da 5 megapixel.

ZTE Nubia Z5S Mini


Questo terminale riprende un’abitudine ormai consolidata, quella di riproporre l’ammiraglia in una versione più compatta. Lo schermo scende a 4,7 pollici con risoluzione 1280x720 pixels ed anche il processore cambia modello, diventando uno Snapdragon 600 da 1,7GHz. Rimangono invariati i 2GB di RAM e le due fotocamere.

La differenza di prezzo tra i due modelli è sensibile, 1999 CNY contro 1499 CNY per le versioni da 16GB, che equivalgono a quasi 100$ di differenza (330$ e 245$). In ogni caso il basso costo rende entrambi appetibili ed è augurabile che raggiungano il mercato internazionale.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: