3 Italia in soccorso dei clienti Bip Mobile

Più il tempo passa e più la vicenda di Bip Mobile pare non volersi risolvere, nonostante quel che realmente interessa alle migliaia di utenti è poter finalmente avere un telefono funzionante

Bip Mobile 3 Italia

 

e, possibilmente, vedersi riconosciuto il credito telefonico, eredità dell’ormai vecchio gestore.

Come periodicamente si può leggere nel sito ufficiale, non mollano la presa gli uomini dell’operatore virtuale che, però, ormai ritentiamo di poter definire ex gestore, poiché difficilmente rivedremo attivarsi le sue linee.

In tutto questo desolante scenario un aiuto agli incolpevoli utenti viene offerto da 3 Italia che si è riconosciuta disponibile a riconoscere il credito telefonico per coloro che vorranno passare dalla sua parte, lanciandosi alle spalle l‘amara vicenda di Bip Mobile.

Non più di 100 euro


L’importo massimo riconosciuto sarà di 100 euro, e non sono pochissimi, nonostante al momento Bip non è assolutamente in grado di pagare a 3 Italia il credito erogato, in anticipo, agli ex clienti del primo.

Qualora, però, Bip non potesse garantire la somma "portata", 3 si riserva di valutare altre iniziative a favore di coloro che vogliono diventare suoi clienti, mantenendo il loro numero di telefono.

Continua la disapora da Bip


Nel contempo prosegue alacre la diaspora verso gli altri gestori, funzionanti, dopo la debacle di Bip Mobile: il ritmo è di diverse migliaia ogni giorno. Nell’arco di qualche settimana il passaggio dovrebbe essere completato e il gestore virtuale, ora in concordato preventivo, restare solo un ricordo nella storia della telefonia mobile italiana come lo è Blu, il futuro che non c’era...e non c’è stato.

Via | Comunicato 3 Italia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: