Palm perde il proprio capo PR Lynn Fox

Cattive notizie per Palm, che stenta a risalire la china che, nel corso di alcuni anni, l'ha fatta passare da azienda leader nel settore dei device portabili, all'acquisizione da parte di HP, interessata più ad utilizzare il suo sistema operativo proprietario, webOS, sui propri futuri tablet, che ai suoi dispositivi in quanto tali.

L'acquisizione probabilmente non è stata accolta troppo bene dai dipendenti e da alcuni dirigenti di Palm, e come sempre avviene in casi simili, c'è chi ha pensato di andarsene. Tra i primi il realizzatore dell'interfaccia utente di webOS Matias Duarte, seguito a ruota dallo sviluppatore Rich Dellinger, apprezzato creatore del sistema di notifiche dell'OS di Palm. Ultima, in ordine cronologico, arriva un'altra 'tegolata'. Ad andarsene, questa volta, è stata Lynn Fox, Vice Presidente incaricata delle Public Relations, che avrebbe abbandonata l'azienda all'inizio della scorsa settimana.

Per chi non la conoscesse, la Fox è stata uno dei nomi di punta dell'area Comunicazione e PR di Apple, prima di passare in Palm, ed è un nome molto conosciuto ed apprezzato. Sicuramente si tratta di una perdita significativa per Palm. Sconosciuta la motivazione, anche se è molto probabile che dipenda da ragioni di 'politica interna' successive all'acquisizione da parte di HP.

[Via MobileCrunch]

  • shares
  • Mail