iPhone 4 e i suoi problemi: anche il sensore di prossimità?

iPhone 4

Un nuovo problema sembra affliggere il nuovo iPhone 4: il sensore di prossimità sembra non funzionare in modo appropriato, almeno secondo alcuni utenti di 9to5mac. Abbiamo già avuto modo di elencare i problemi più riscontrati su iPhone 4, alcuni dei quali sono in corso di risoluzione: le macchie gialle sul display sarebbero dovute al collante industrale tra gli strati di vetro dello schermo che non ha avuto modo di asciugarsi. Asciugandosi, le macchie sparirebbero da sole.

Il secondo grosso problema, quello del segnale che cade impugnando il lato inferiore destro dell'iPhone, sembra sia una questione software e non propriamente hardware. Lo stesso Jobs ha risposto in una mail: “There is no reception issue. Stay Tuned”. Il tutto si ricollegherebbe al fix del firmware, la iOS 4.0.1, che dovrebbe essere in arrivo oggi/questa settimana.

Ora pare che il nuovo topic sia il sensore di prossimità: non sarebbe sensibile abbastanza, tanto da causare qualche problema durante le chiamate. Alcuni utenti lamentano che il sensore abbia la tendenza a percepire il telefono come lontano dalla faccia dell'interlocutore, anche quando non lo è. Ciò comporterebbe che, durante la chiamata, vengono schiacciati i tasti con la guancia, mettendo in mute o chiudendo le chiamate. Qui trovate la segnalazione del problema.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: