CyanogenMod Installer anche per Mac (in beta)

L’Installer di CyanogenMod non è più presente fra le applicazioni del Play Store, rimosso da Google pochi giorni dopo il suo debutto per non invogliare gli utenti a perdere la garanzia del loro dispositivo, almeno così ha detto Big G.

CMInstallerMac

Ma i ragazzi del celebre CID, il nome della mascotte, non demordono e hanno lasciato la possibilità di installare la ROM attraverso PC e Mac. Se l’Installer per i computer Windows è presente da settimane e in versione stabile, a pochi giorni possiamo scaricare anche quello per Mac, attualmente in versione beta.

Per farlo è sufficiente cliccare su QUESTO link, accertarsi che il proprio dispositivo sia supportato e poi scaricare da medesimo, la app (OneClick.apk) che trovate al link http://get.cm/app. Una volta fatto questo sarà possibile, in una decina di minuti, scaricare e installare l’ultima versione stabile di CyanogenMod, la CM 10.2, sul vostro dispositivo, in attesa che venga rilasciata la CM 11, ora in versione nightly.

Per quanto riguarda le operazioni da compiere, permesso di root e sblocco del bootloader, l’Installer fa tutto quanto sa solo, lasciando agli utenti, anche i meno esperti, il piacere di godere di una ROM che, più di qualche volta, consente di portare gli ultimi aggiornamenti Android anche in quei telefoni che sono stati ufficialmente abbandonati dai loro produttori.

In attesa di vedere OnePlus One, primo telefono realizzato interamente da CyanogenMod con il suo nuovo partner OnePlus, sono migliaia e migliaia ogni giorno i terminali che decidono di installare ROM altre, non solo CM, abbandonando quelle ufficiali.

Via | Google+

  • shares
  • Mail